24/11 appuntamento con le Onde

  • 21 novembre, 2012
24/11 appuntamento con le Onde

Palermo, anno 1992, grazie all’UDI nasce l’associazione ‘Le Onde’. Da allora si occupa del primo contatto con le donne e le ragazze vittime di violenza. Parla con loro, le aiuta a uscire dalla paura, a ritrovare forza per una nuova vita. Organizza colloqui di accoglienza e consulenze legali e psicologiche, grazie alla collaborazione dei servizi del territorio. Negli anni ha creato un ‘Centro Antiviolenza’ e gestisce due strutture residenziali ad indirizzo segreto per donne e bambini che hanno bisogno di lasciare la propria abitazione dove per loro non c’è più spazio. In vent’anni sono più di 6.500 le donne che sono state seguite e aiutate.

Insomma, è un’associazione che ogni giorno non si risparmia e si merita un pomeriggio di festa. L’appuntamento è per sabato 24 novembre alle 18 all’Archivio Storico Comunale in via Maqueda 157 a Palermo, in occasione della giornata internazionale contro la violenza alle donne. L’iniziativa si chiama ‘Parole con le Ali’: si balla, si ascolta musica e si legge per raccontare e capire come si esce dalla violenza contro le donne, per festeggiare chi ha avuto il coraggio e la forza di farcela e per trasmetterlo a chi ancora lo sta cercando.

Ci sarà anche Serena Dandini. E con lei il sindaco Leoluca Orlando e chi anima la Rete Antiviolenza di Palermo. Verrà anche proiettato in anteprima nazionale il nuovo spot Avon, presentato da Titti Carrano, presidente dell’Associazione Nazionale D.i.Re.

Per maggiori info potete consultare il flyer

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Per accettare clicca su ACCETTO oppure scorri semplicemente la pagina. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso puoi leggere la nostra: Informativa Estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi