Con CGIL Ferite a Morte torna in Italia

  • 29 aprile, 2014
Con CGIL Ferite a Morte torna in Italia

Ferite a Morte‘ ritorna in Italia. Dopo le tappe di Lussemburgo, Ginevra e Strasburgo, lo spettacolo di Serena Dandini e Maura Misiti va in scena a Rimini, ospite delle ‘Giornate del Lavoro’ della Cgil. L’appuntamento è per il 3 maggio alle 21.30 al Teatro Novelli.

La serata è a ingresso gratuito su prenotazione. Gli inviti possono essere ritirati all’Urp di Rimini, Piazza Cavour 29, dal 2 maggio, dalle 11 alle 15 e dalle 17 alle 19.

Sul palco, insieme a Serena Dandini, salirà e leggerà brani ispirate a vittime della violenza sulle donne anche la segretaria della Cgil Susanna Camusso.

Le altre ospiti: la scrittrice Lia Celi, la sottosegretario al lavoro Teresa Bellanova, Fiorenza Menni di Ateliersi, la scrittrice Lorenza Ghinelli, Titti di Salvo, parlamentare di Sel, la giornalista Nunzia Penelope, Anna Maria Testa, esperta di comunicazione e pubblicità, Patrizia Asproni, presidente di Fondazione Torino Musei, Paola Gualano di ‘Rompi il silenzio’, Livia Pomodoro, presidente del Tribunale di Milano, e le attrici Silvia Luzzi, Carlotta Viscovo e Ludovica Modugno.

 

Le ‘Giornate del Lavoro’ della Cgil, in programma dal 2 al 4 maggio, sono organizzate alla vigilia del 17/o Congresso nazionale del sindacato. Tre giorni di appuntamenti, convegni e incontri per parlare di lavoro e diritti con ospiti del mondo della politica, del giornalismo e della società civile.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Per accettare clicca su ACCETTO oppure scorri semplicemente la pagina. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso puoi leggere la nostra: Informativa Estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi