Ferite a morte a Verona accende i riflettori sul centro Petra

  • 23 agosto, 2013
Ferite a morte a Verona accende i riflettori sul centro Petra

Mentre la politica si interroga sulle azioni che possono essere messe in campo per arginare il fenomeno del femminicidio è giusto accendere i riflettori sulle buone pratiche che già esistono nelle realtà locali. Si chiama il Petra il servizio antiviolenza messo in campo dall’assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Verona, la città che ospiterà Ferite a morte martedì prossimo, 27 agosto, nell’incantevole Teatro Romano. Per rendere concreto l’impegno sul tema del femminicidio e per onorare la buona pratica che Ferite a morte porta con sé in ogni sua tappa, l’organizzazione dell’evento, in occasione dello spettacolo, devolverà un contributo al Centro Petra.

Di cosa si tratta? Petra è un servizio totalmente gratuito e che opera tutelando il totale anonimato delle donne che se ne servono. Si avvale di personale qualificato (dipendenti comunali e consulenti) nella gestione delle problematiche legate alla violenza e al maltrattamento, offrendo ascolto telefonico, sostegno e accompagnamento per la costruzione di un progetto individualizzato per un’uscita consapevole dalla violenza anche con l’ausilio di mediatori culturali. Inoltre nella sede di Petra sono attivi servizi di consulenza psicologica e sociale, o legale in ambito civile e penale. Non solo: Petra offre ospitalità temporanea per donne con o senza figli e organizza incontri di informazione e sensibilizzazione sulle tematiche della violenza e del maltrattamento. Insomma il Centro Petra è un ottimo modello di prevenzione e sostegno, un’antenna in grado di individuare la violenza e proteggerne le vittime prima che quella violenza sfoci in tragedia. Sosteniamolo, tutte e tutti.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Per accettare clicca su ACCETTO oppure scorri semplicemente la pagina. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso puoi leggere la nostra: Informativa Estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi