Pubblicità progresso contro gli stereotipi di genere

  • 8 ottobre, 2013
Pubblicità progresso contro gli stereotipi di genere

Il tema era già stato sollevato con vigore da Annamaria Testa, in un intervento importante quanto (purtroppo) inascoltato. Poi la stessa Presidente della Camera Laura Boldrini, pochi giorni fa, ha rincarato la dose – basta stereotipi sui ruoli di genere nelle pubblicità in tv – scatenando una polemica che ha indotto Guido Barilla, patron dell’omonimo gruppo industriale, nell’ormai famigerato scivolone nei confronti della comunità omosessuale. A occuparsi del linguaggio della pubblicità è ora la Fondazione Pubblicità Progresso che mette in programma, per il biennio 2014-2015, una grande campagna sulla parità di genere, ritenendo il femminicidio l’ultimo atto di una filiera di comportamenti, pensieri, stereotipi che vengono da molto lontano. La campagna – spiega il blog la 27esima ora del Corriere – parlerà sia alle donne che agli uomini: le prime verranno invitate ad acquisire maggiore autostima, i secondi verranno invitati a riflettere sul fatto che privarsi della genialità femminile è puro autolesionismo. Cuore della campagna sarà un portale di servizio che aiuterà le donne (e anche gli uomini) a reperire aiuti e sostegni concreti nel campo del lavoro, della famiglia, della scuola, dell’educazione, dell’informazione, della cultura, dello spettacolo e anche sulla questione della violenza. La campagna verrà presentata durante la nona Conferenza Internazionale della Comunicazione Sociale che si terrà a Milano all’Università IULM il 18 novembre, interamente dedicata alla parità di genere, e a cui parteciperanno ospiti da tutto il mondo.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Per accettare clicca su ACCETTO oppure scorri semplicemente la pagina. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso puoi leggere la nostra: Informativa Estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi