Serena Dandini cittadina onoraria a Palermo

  • 11 novembre, 2013
Serena Dandini cittadina onoraria a Palermo

Alla vigilia dell’anniversario del debutto di Ferite a morte, tenutosi il 24 novembre scorso al teatro Biondo di Palermo, il sindaco Leoluca Orlando ha conferito la cittadinanza onoraria a Serena Dandini. La cerimonia si è tenuta ieri, sempre al Teatro Biondo, durante la serata di beneficenza  “Don’t forget the woman in your life” organizzata in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Oltre a Serena Dandini anche il sindaco di Lampedusa, Giusy Nicolini, ha ricevuto l’onorificenza.

Ferite a morte, in effetti, nacque proprio a Palermo: i giorni del debutto erano quelli in cui la città ancora piangeva la morte di Carmela Petrucci, la diciassettenne uccisa dall’ex fidanzato della sorella che non si rassegnava alla fine della relazione. L’assassinio di Carmela e il grave ferimento di Lucia, sua sorella, diedero il via a una vera e propria onda di indignazione, una mobilitazione che oggi, a un anno di distanza, ha già tagliato traguardi importanti, come la ratifica della Convenzione di Istanbul e la legge contro il femminicidio. La storia di Carmela è una di quelle che Serena Dandini ha portato sulla scena e quel debutto al Teatro Biondo, un anno fa, fu dedicato proprio a lei.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Per accettare clicca su ACCETTO oppure scorri semplicemente la pagina. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso puoi leggere la nostra: Informativa Estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi