Violenza contro le donne: i numeri della rete D.I.RE

  • 31 maggio, 2013
Violenza contro le donne: i numeri della rete D.I.RE

Nel mondo, una donna su tre  – di età compresa tra i 15 e i 49 anni – è vittima di violenza di genere. Restringendo lo sguardo all’Italia, si stima che una donna su tre  tra i 16 e i 70 anni sia stata vittima di maltrattamenti maschili nell’arco della sua vita. Sono questi alcuni dei dati emersi durante l‘audit voluto giorni fa dalla Ministra alle Pari Opportunità, Josefa Idem, per raccogliere elementi sul tema della violenza contro le donne. “È giusto guardare alla violenza contro le donne attraverso l’ottica dei diritti umani universali perché la violenza nega alle donne i più fondamentali diritti alla vita, alla libertà, alla dignità della persona”, ha detto Titti Carano, presidente di D.I.Re (donne in rete contro la violenza) intervenendo all’incontro. Alcune strutture della rete D.I.Re hanno iniziato ad operare autonomamente 20 anni fa, raccogliendo la richiesta d’aiuto di molte donne vittime di violenza. Nel 2012 i casi intercettati dalla rete sono stati più di 15mila, il 70 % dei quali coinvolge cittadine italiane. Ad esercitare violenza sulle donne sono nel 92% dei casi partner, ex partner o familiari. Tra le donne che si sono rivolte ai centri antiviolenza, il 64,12% denuncia episodi di una violenza fisica, il 74,12% di violenza psicologica, il 16,59% di violenza sessuale, il 34,37 % di violenza economica (controllo o privazione del salario, impegni economici imposti, abbandono economico). Inoltre, il 13,62% racconta di aver subito episodi di stalking.

Per molte donne vittime di violenza domestica l’allontanamento da casa e l’accoglienza presso un luogo protetto è l’unica soluzione. Purtroppo però le esigue risorse destinate ai centri della rete Di.Re rende marginale questa possibilità: dal 2008 al 2012 hanno trovato ospitalità nei 453 posti letto disponibili una media di 490 donne e 462 bambini ogni anno.

 

 

 

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Per accettare clicca su ACCETTO oppure scorri semplicemente la pagina. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso puoi leggere la nostra: Informativa Estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi