FERITE A MORTE| TÖDLICH VERLETZT arriva a Francoforte

  • 23 marzo, 2018
FERITE A MORTE| TÖDLICH VERLETZT arriva a Francoforte

Cari Amici, dopo l’Italia, la Tunisia, la Turchia, il Messico, il Portogallo, la Georgia, la Svizzera, la Francia, gli Stati Uniti, ed il suo debutto in Germania nel 2016 a Düsseldorf, FERITE A MORTE| TÖDLICH VERLETZT, il progetto sul femminicidio scritto da Serena Dandini con la collaborazione di Maura Misiti, ricercatrice del CNR, approda a Francoforte grazie all’associazione culturale italiana Italia Altrove, con la collaborazione del Consolato Generale d’Italia a Francoforte, dell’Istituto Italiano di Cultura di Colonia, dell’Ufficio Comunale per le Pari Opportunità della città di Francoforte e con il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia a Berlino

Venerdì 13 aprile, ore 20:00

Künstlerhaus Mousonturm

Waldschmidtstraße 4

60316 Frankfurt am Main

Saliranno sul palco, assieme alle autrici Serena Dandini e Maura Misiti; Lucia Annibali, consigliera giuridica del Ministero per le Pari Opportunità con una speciale attenzione alla violenza di genere; Monica Carcò Benassi, funzionaria internazionale alle Nazioni Unite; Paola Concia, assessora al Turismo e ai Rapporti internazionali della città di Firenze; Ricarda Trautmann, criminologa, Samantha Cristoforetti, astronauta ESA; Elettra De Salvo, attrice, regista ed ex-consigliera comunale a Francoforte; Jutta Ebeling, ex vice sindaco ed assessora per l’Istruzione e le Pari Opportunità della città di Francoforte; Ruth Fühner, giornalista della Hessischer Rundfunk ed autrice di libri sulle questioni di genere; Rosemarie Heilig, assessora alle Politiche Ambientali e alle Pari Opportunità della città di Francoforte; Iris Klose, responsabile del Protocollo della Fiera del Libro di Francoforte; Bärbel Schäfer, giornalista, autrice e presentatrice; Christine Lüders, responsabile dell’ Agenzia Federale Antidiscriminazione; Tonia Mastrobuoni, corrispondente de “La Repubblica” da Berlino; Gabriele Wenner, responsabile del dipartimento per le Pari Opportunità della città di Francoforte; Chiara Zilioli, direttrice generale dei Servizi Legali della Banca Centrale Europea e Chiara Leonardi, presidente dell’associazione culturale italiana Italia Altrove Düsseldorf.

Lo spettacolo, nato nel 2012 in forma di reading, si ispira alla famosa Antologia di Spoon River di Edgar Lee Masters: gli spoon di FERITE A MORTE  attingono alla cronaca e alle indagini giornalistiche dando voce alle donne che hanno perso la vita per mano di un marito, un compagno, un amante o un “ex”, in un immaginario racconto postumo. Le voci sono quelle di donne provenienti dal mondo della cultura, dello spettacolo e della società civile, unite nella lotta alla violenza contro le donne e nella volontà di sensibilizzare l’opinione pubblica, i media e le istituzioni.

I monologhi saranno letti in tedesco e in italiano con i rispettivi sottotitoli.

L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. È consigliata la prenotazione (entro il 10 aprile) a: reservierung-feriteamorte@italia-altrove.com. Chi ha effettuato la prenotazione potrà ritirare il/i biglietto/i (non più di 4 per prenotazione) alla cassa del teatro dalle 18 alle 19.15. Dopo quest’orario è consentito l’ingresso a tutti fino ad esaurimento posti.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Per accettare clicca su ACCETTO oppure scorri semplicemente la pagina. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso puoi leggere la nostra: Informativa Estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi