Grazie, Bologna!

  • 3 dicembre, 2012
Grazie, Bologna!

Teatro Duse sold out!  Bologna, seconda tappa dello spettacolo “Ferite a morte”, ha risposto con grande entusiasmo a questo progetto teatrale, scritto e diretto da Serena Dandini, in collaborazione con Maura Misiti, per sostenere la convenzione No More! A proposito, si firma qui: http://convenzioneantiviolenzanomore.blogspot.it/p/blog-page.html.

C’era tutta la città l’altra sera in platea al teatro di via Cartoleria. In prima fila, il sindaco Virginio Merola e il presidente della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna Marco Cammelli. Il Comune di Bologna, infatti, ha dato il suo patrocinio all’iniziativa, adottando, peraltro, immediatamente le richieste della convenzione No More!. La Fondazione del Monte è stata tra i sostenitori di “Ferite a morte”, come promotrice della campagna NoiNo.org (mettere link) rivolta agli uomini per dire “basta” alla violenza sulle donne.

Tra gli ospiti della serata anche Tiziana Primori ed Adriano Turrini (Coop Adriatica), Pierluigi Stefanini (Unipol), Rita Finzi (Legacoop Emilia Romagna), Monica Fantini (Legacoop Forlì-Cesena), Tiziana Ferrari (Unindustria Bologna), Antonella Pasquariello (Camst). Poi Silvia Giannini e Patrizia Gabellini, assessori del Comune di Bologna e Gabriella Montera, assessore della Provincia di Bologna. Ed ancora Marina Forni, Barbara Maccaferri, Benedetta Possati, lo scrittore Pino Cacucci e molti altri ancora.

Ci vediamo a Genova, domenica prossima, 9 dicembre, al Teatro della Corte.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Per accettare clicca su ACCETTO oppure scorri semplicemente la pagina. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso puoi leggere la nostra: Informativa Estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi