I monologhi sul femminicidio di Serena Dandini arrivano a Tbilisi

  • 20 ottobre, 2014
I monologhi sul femminicidio di Serena Dandini arrivano a Tbilisi

Più di un terzo della popolazione femminile nel mondo è vittima di violenza fisica o sessuale; per molti di loro la violenza è perpetrata dal partner, come affermato dal rapporto delle Nazioni Unite pubblicato dalla Organizzazione delle Nazioni Unite Mondiale della Sanità (OMS) lo scorso giugno.

Dopo la tappa presso la sede delle Nazioni Unite a New York il 25 nov 2013, dove lo spettacolo teatrale è stato scelto per celebrare la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, e dopo la tappa di Washington (OAS, Organizzazione degli Stati Americani), a Bruxelles (in teatro) e a Londra (in occasione della Trust Women Conference organizzata dalla Thomson Reuters Foundation) e dopo le tappe della primavera 2014 (Lussemburgo, Strasburgo, Ginevra e Parigi), il progetto teatrale sul femminicidio scritto da Serena Dandini in collaborazione con Maura Misiti, verrà portato in scena per la prima volta in Georgia.

L’evento è promosso dall’Ambasciata italiana a Tbilisi e si terrà  Martedì 28 ottobre, alle 19:30 presso il Marjanishvili State Drama Theatre, Tbilisi

La performance per l’occasione andrà in scena in georgiano, italiano e inglese, sottotitolato in georgiano. I monologhi verranno interpretati da un cast di lettrici, tra i quali le donne del mondo dello spettacolo e del mondo della cultura, ma anche le rappresentanti delle istituzioni e della società civile.

Già confermata sul palco, Ana Areshidze (fashion designer), Tamar Beruchashvili (Vice Ministro Affari Esteri in Georgia. ), Maka Chichua (First Lady), Federica Favi (Ambasciatrice italiana a Tbilisi), Lana Gogoberidze (regista ed ex ambasciatore georgiano in Francia), Manana Kobakhidze (primo vice presidente della georgiano Parliamet), Erika Kvapilova (Capo Ufficio UN Women Tbilisi), Eka Mishveladze (volto televisivo e membro della fondazione Dimtri Tsintsadze), Maia Panjikidze (Ministro degli Affari Esteri), Natia Panjikidze, Maia Asatiani, Rusudan Petviashvili (artista), Turk Pirjo, Nino Sukhishvili (disegnatrice di costumi e direttore artistico e Produttore Esecutivo, della Compagnia di Danze Tradizionali georgiane “Sukhishvili -Ramishvili”), Eka Tkeshelashvili (parlamentare georgiana), Tea Tsulukiani (Ministro della Giustizia).

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Per accettare clicca su ACCETTO oppure scorri semplicemente la pagina. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso puoi leggere la nostra: Informativa Estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi