Passare dalle parole ai fatti, per un 8 marzo tutto l’anno

  • 7 marzo, 2016
Passare dalle parole ai fatti, per un 8 marzo tutto l’anno

Buon otto marzo a tutte! In realtà vorremmo dire anche buon nove marzo, e perché non buon 10 marzo o buon 11 marzo, e così via… Sì, perché non basta di certo un giorno all’anno per celebrare i talenti delle donne e riflettere sull’enorme gap culturale e sociale che ancora divide i due sessi in politica, nelle professioni e soprattutto in famiglia. Siamo ancora in attesa di un ministro alle Pari opportunità, per dire: questo Governo, dopo vari rimpastini di maniera, non lo ha ancora indicato. Non si tratta solo di una mancanza simbolica (anche i simboli la dicono lunga sulla storia di un Paese…) ma di una lacuna pratica e amministrativa che non permette di dare senso ai finanziamenti del nuovo piano anti-violenza, traducendo in realtà i tanti buoni propositi.


I numeri della violenza contro le donne in Italia restano drammatici e angoscianti. Non basta firmare e ratificare convenzioni internazionali, farsi fotografare con la penna in mano e il sorriso dei giusti. La verità è che rimaniamo parecchio indietro sull’attuazione degli obiettivi che abbiamo ratificato con la convenzione di Istanbul; per non parlare di quelli imposti dall’agenda della Commissione europea, che considerano la parità tra uomo e donna “un traino fondamentale per l’incremento dell’occupazione e la ripartenza economica di un Paese”. Naturalmente, vi chiede uno scatto non solo l’Europa. Ve lo chiedono tutte le donne italiane.

Serena Dandini

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Per accettare clicca su ACCETTO oppure scorri semplicemente la pagina. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso puoi leggere la nostra: Informativa Estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi