“Save the woman”: una app per scovare la violenza

  • 7 giugno, 2013
“Save the woman”: una app per scovare la violenza

Funziona come un test: una serie di domande, ciascuna con cinque possibili risposte. Alla fine, il risultato fornisce un’indicazione sul profilo di rischio di violenza nella relazione descritta e, in caso di pericolo reale, fornisce le informazioni sui centri di assistenza a cui rivolgersi immediatamente. Così funziona “Save the woman” una nuova app che da oggi è possibile scaricare sul proprio telefonino e che tenta di fornire alle donne un aiuto per riconoscere gli abusi di cui può essere vittima. I dati sono raccolti tutti in forma anonima.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Per accettare clicca su ACCETTO oppure scorri semplicemente la pagina. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso puoi leggere la nostra: Informativa Estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi