A Genova un nuovo centro per andare ‘Oltreilsilenzio’

  • 4 dicembre, 2012
A Genova un nuovo centro per andare ‘Oltreilsilenzio’

Il primo passo per superare il trauma di una violenza è riuscire a parlarne con qualcuno. E il primo passo per aiutare le donne che vogliono farlo è trovare il modo di ascoltarle. A Genova un nuovo centro per andare ‘oltreilsilenzio’ A Genova c’è chi ci prova. L’Associazione ‘Oltreilsilenzio’ ha infatti aperto un nuovo centro di ascolto, gratuito e gestito da volontarie e professioniste del settore. Lo sportello ha sede nel Laboratorio Sociale di Vico del Papa, nel quartiere della Maddalena, grazie alla collaborazione del Municipio I di Genova Centro Est. Il centro raccoglie esperti, avvocati e psicologi che presteranno le proprie competenze a donne vittime di violenza e stalking e alle loro famiglie, ma anche a ragazzi che hanno sofferto di atti di bullismo o a coppie in difficoltà. Un aiuto a 360 gradi, perché, come spiega Deborah Riccelli di ‘Oltreilsilenzio’: “Non dimentichiamoci che dopo che una donna viene brutalmente uccisa da quel qualcosa che qualcuno, ostinatamente ancora oggi, osa chiamare ‘amore’ su questa terra dei genitori, dei fratelli e delle sorelle e molte volte anche dei figli devono continuare a vivere”.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Per accettare clicca su ACCETTO oppure scorri semplicemente la pagina. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso puoi leggere la nostra: Informativa Estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi