Convenzione di Istanbul, “sì” unanime anche in Senato

  • 19 giugno, 2013
Convenzione di Istanbul, “sì” unanime anche in Senato

Dopo l’assenso unanime della Camera, oggi anche in Senato tutti i presenti si sono espressi a favore  della ratifica della Convenzione del Consiglio d’Europa sulla violenza contro le donne, siglata a Istanbul nel maggio del 2011.
Ora il Trattato è entrato ufficialmente nell’ordinamento giudiziario del nostro Paese ma affinché diventi vincolante è necessario sia ratificato da 10 Paesi firmatari, di cui almeno otto appartenenti all’Unione Europea. Al momento le ratifiche sono cinque: Italia, Albania, Turchia, Portogallo e Montenegro.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Per accettare clicca su ACCETTO oppure scorri semplicemente la pagina. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso puoi leggere la nostra: Informativa Estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi